Storia - sito ufficiale del Castenaso Calcio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Società

LA STORIA



Il Castenaso Calcio 2013 nasce dalla grande passione per lo sport ed il calcio in particolare del suo Presidente Stefano Mazzoni, il quale dopo aver ricoperto per anni ruoli dirigenziali ed essere stato sponsor in società di calcio dilettantistiche a Bologna (Croce Coperta Turris – G.S. Ancora - G.S. Cagliari) supportato da collaboratori in azienda decide di investire in modo più costruttivo e con un occhio al futuro le risorse economiche.
Dopo aver sondato alcune realtà sportive a Bologna e nella prima periferia della provincia, decide di intraprendere la strada di Castenaso, rilevando il Real Castenaso 2013 del Presidente Mauro Perdisa e partecipando al bando per la gestione dello stadio G. Negrini.
Real Castenaso che come detto è stato fondato nel 2013 per volere del Presidente Mauro Perdisa che aggrega un gruppo di ragazzi e amici di Castenaso legati al figlio Luca.
Il primo anno in terza categoria, stagione 2013/2014, si classifica al quarto posto, ma vincendo la "Coppa Predieri" acquisisce il diritto a disputare l’anno successivo al campionato di seconda categoria.
Nella stagione 2014/2015 il Real Castenaso raggiunge una tranquilla salvezza appunto in seconda categoria.
Al termine di questa stagione arriva l’acquisizione da parte della famiglia Mazzoni e del Consorzio Carisma, dando vita al CASTENASO CALCIO.
Ad agosto 2015 il bando per la gestione dello stadio Negrini viene vinto dal CASTENASO CALCIO: nasce di conseguenza il settore giovanile granata, che alla prima stagione vanta l’iscrizione di ben 178 bambini e ragazzi, nati dagli anni 2000 (categoria allievi) fino al 2010 (scuola calcio).
La prima squadra parte dalla categoria conquistata dal vecchio Real Castenaso (la seconda): al termine della stagione è trionfo!!! Il Castenaso Calcio vince in campionato e viene promosso in Prima Categoria.
La stagione sportiva corrente (2017/2018) ci vede con la Prima Squadra che partecipa al campionato di 1^ Categoria, il settore giovanile cresce e raggiunge i 300 iscritti, inoltre il Calcio a 5, partito l'anno precedente, si amplia con la nascita della Juniores.


Torna ai contenuti | Torna al menu