Guerrino Negrini - sito ufficiale del Castenaso Calcio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Guerrino Negrini

Società > Impianto





Il nostro Centro Sportivo è dedicato alla memoria di Guerrino Negrini, giovane partigiano ucciso dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale.  


Figlio di Alfonso Negrini e Zelinda Martelli, Guerrino era nato il 7 luglio 1925 a Castenaso, dove risiedeva stabilmente fino al 1943. Unitosi alla causa partigiana, militò nel battaglione Pasquali della 4ª brigata Venturoli Garibaldi.


Dopo aver partecipato ad un combattimento
tra partigiani e tedeschi il 21 ottobre 1944, nei pressi della casa colonica sita in via Mazzacavallo di Budrio, venne catturato e portato assieme ad altri 7 compagni a Medicina e qui fucilato davanti alla stazione ferroviaria il 23 ottobre 1944.


La figura di Guerrino Negrini, concittadino scomparso lottando per la libertà, ispira ancora i tanti giovani che trascorrono il loro tempo, praticando sport, nello stadio di Castenaso a lui dedicato.



Torna ai contenuti | Torna al menu